Warning: file_get_contents() [function.file-get-contents]: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: No such host is known. in D:\inetpub\webs\associazionefalcoit\parka\Woolrich-Giubotti-Mvkt75.php on line 11

Warning: file_get_contents(http://outletbrands2015.com/woolrich.php) [function.file-get-contents]: failed to open stream: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: No such host is known. in D:\inetpub\webs\associazionefalcoit\parka\Woolrich-Giubotti-Mvkt75.php on line 11

Woolrich Giubotti

«Crediamo molto nelle potenzialità del mercato Italiano, in meno di due mesi abbiamo già creato un gruppo di oltre 10 presentatrici.woolrich giubottiE … se hai bisogno e non mi trovi cercami in un sogno.Negozi Woolrich BolognaPer poter realizzare questa acconciatura veloce da fare anche in soli 10 minuti per completare il vostro look di San Valentino avrete bisogno di: un pettine a coda, 2 mini elastici, 2 bobby pins, 1 forcina a U e 2 fermagli a becco di cigno. Fino a ieri. A dire il vero, l’impatto della normativa nazionale che impone ai Comuni con oltre 15mila abitanti di rispettare il rapporto di una nuova pianta per ogni bimbo nato in città, rappresenta uno stop alla perdita di zone verdi nel Paese che, secondo l’Istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale (Ispra), è di otto metri quadrati al secondo. Fotografia, pag.eu. woolrich parka artic Facendo un salto indietro nel tempo, la storia di Iron Man è stata segnata da molteplici eventi che hanno dato vita alle mille e una sfaccettature del personaggio: Tony Stark, figlio di Howard Stark e Maria Stark nasce a Long Island.Woolrich Outlet.Com Fotografia, pag. Attenzione però. Il primo Hampshire Mills negozio ha cominciato a Salamanca come Hampshire Knitting Mills Outlet e il secondo negozio è stato istituito a Olean . Altri selezionano tenendo conto del proprio portafoglio. “Siamo così eccitati di lavorare con Woolrich,” ha dichiarato Sam Palmer, fondatore di ReFleece.giacca woolrichWoolrich Cappotto Per consumare un prodotto genuino vi consigliamo di fare le vostre confetture in casa e vi suggeriamo di provare la ricetta della golosa marmellata di mandarini, dolce e poco aspra e perciò molto adatta anche ai bambini.

why woolrich parka artic ???

Per il modo in cui lei ha detto che era ricco di intonazione e di espressione come la sua canzone. woolrich giubotti Perciò la prima regola è ricordarsi che un prezzo basso non è tutto.Woolrich Spaccio Altri selezionano tenendo conto del proprio portafoglio. Ma per capire davvero a che punto siamo noi italiani, si sono messi al lavoro una schiera di persone. Le versioni maxi, comunque, per tutti i generi, hanno lasciato il posto a dimensioni più contenute. Spaccio Woolrich Bologna - Woolrich sinonimo di caldi e confortevoli piumini , è un marchio che da tempo è di casa ne belpaese , non solo perchè apprezzato e ricercatissimo sopratutto per i capi invernali , ma inquanto è distribuito a livello mondiale dal gruppo Wp lavori in corso con sede in provincia di Bologna. [woolrich giubotti] Se, però, noi non abbiamo voglia di aderire in toto ad uno di questi regimi e invece preferiamo, semplicemente, mangiare un po’ di meno e aiutare il metabolismo, su quali prodotti possiamo puntare? Nelle farmacie troviamo soprattutto integratori a base di sostanze naturali, nutraceutici e fitoterapici con funzioni diverse a seconda delle necessità.

why giacca woolrich ???

Sul sito saranno postate videointerviste esclusive alle celebrities che parteciperanno alla serata, tra cui Giuseppe Tornatore, e sarà possibile seguire il live streaming dell'evento e il reportage del backstage.giacca woolrich Essi sono cugini di secondo grado , legati da vincoli familiari che risalgono a ben prima della Guerra Civile americana . Oggi vi presento una ricetta deliziosa per preparare la torta per la Befana, un dolce versatile che potete personalizzare a piacere e gustare insieme agli amici, ai familiari e ai bambini. Tuffo nel colore invece con i mitici G9 Jacket, i giubbini sempre stilosi di Baracuta, la palette qui si scatena in una girandola arcobaleno, c’è solo da scegliere il tono giusto che meglio si adatta all’incarnato (ma anche in riferimento ai capi già presenti in guardaroba). Omaggia i «Sévigné», le spille a forma di fiocco con le punte rivolte verso il basso che usava Madame de Sévigné anche su corsetti, seguendo la linea scalare. [woolrich giubotti] Secondo SNEWS, uno kingmaker settore outdoor, la presentazione esclusiva Woolrich era un vero showstopper.

why woolrich giubotti ???

Tra gli altri, saranno ospiti della Fiera Marco Balzano, Veronica Raimo, Giorgio Ghiotti, Matteo Marchesini, Emmanuela Carbé. woolrich parka artic Una volta gli stilisti avevano grandi personalità e stile: oggi qualcuno ancora mantiene questa teoria di vita, ma un po’ si è persa, seguendo troppo spesso le regole del business. Chiedete comunque sempre consiglio al vostro medico curante o al vostro ginecologo, ma anche al farmacista di fiducia dove acquisterete la crema, che magari saprà consigliarvi prodotti e modalità di utilizzo migliori. Ebbene, sembra che la versione Italiana di Quattro Matrimoni non sarà da meno. [woolrich parka artic] L’ideale è combattere la spossatezza a tavola.

associazione falco

 

presidente

giovanni marro

earth day 2017

earth day 2016

dove dormire?

perch falco      statuto    regolamento interno

 

canale you tube   corrispondenza 2020 articoli stampa 2020  convenzioni per i soci

  corrispondenza 2019 articoli stampa 2019

parco nazionale del matese - documenti utili

 

 

arte e storia del molise in un click di alessandro cimmino

 

 

ultimo aggiornamento articoli stampa 10/07/2019

 

ultimo aggiornamento attivita' 2019 20/10/2019

 

seguici su...

premi lotteria 2018

bilanci consuntivi e preventivi

 

 

 

 

22/03/2018 "giornata mondiale dell'acqua"

relazione integrale del dott. gradito marra presentata in occasione del convegno: la captazione delle sorgenti del biferno: qualit delle acque, la loro distribuzione e conseguenze ambientali ed economiche" (scarica il file in formato pdf)

relazione integrale del geom. gaetano barrassi presentata in occasione del convegno sopra

citato (scarica il file in formato pdf).

 

 

 

decimo anniversario

 

la "falconeria" a "collemeluccio" di teodorico lilli

 

il presente tuo

di teodorico lilli

prefazione alessio papa

presentazione vito marra

 

 

attivit svolte

corrispondenza 2019

attivit 2018

attivit 2017

attivit 2016

attivit 2015

attivit 2014

attivit 2013

attivit 2012

attivit 2011

attivit 2010

attivit 2009

attivit 2008

attivit 2007

 

raccolta foto

escursioni

manifestazioni

 

articoli stampa

anno 2019

anno 2018

anno 2017

anno 2016

anno 2015

anno 2014

anno 2013

anno 2012

anno 2011

anno 2010

anno 2009

anno 2008

anno 2007

anno 2006

anno 2005

anno 2004

anno 2003

anno 2002

anno 2001

 

non solo nostalgia

giorno 12/08/2016

giorno 13/08/2016

giorno 14/08/2016

 

consigli medici

del dott. regolo ricci

aggiornato al 30/08/2014

 

poesie e musiche

video

 

porta a porta

riciclo carta

riciclo organico

riciclo vetro

riciclo plastica

modello novara

r.d. termoli

inceneritore si o no

 

ambiente

www.ambiente.it

www.europa.eu

www.ecoage.it

www.reteambiente.it

www.ambientediritto.it

www.giuristiambientali.it

 

molise online

www.altromolise.it

www.primapaginamolise.it

www.informamolise.com

www.molisando.it

www.ilbenecomune.it

www.montidelmatese.it

 

istituzioni

www.governo.it

www.minambiente.it

www.regione.molise.it

www.provincia.campobasso.it

www.provincia.isernia.it

www.comune.bojano.cb.it

 

 

tv online

tele regione

telemolise

molise24

rai tre molise

tele trigno molise

tele isernia

 

servizi

mappe e itinerari

calcolo c.f.

calcolo ici

che tempo fa?

elenco telefonico

www.carabinieri.it

www.poliziadistato.it

www.gdf.it

www.vigilfuoco.it

www.corpoforestale.it

www.esercito.difesa.it

www.arpamolise.it

www.molisealberi.com

www.apat.gov.it

www.concorsi.it 

software gratuito

 

 

 

 

 

prot. 01/2020, bojano 07/01/2020

lettera aperta

            al presidente della regione molise

dott. toma donato

regionemolise@cert.regione.molise.it

 

allassessore allambiente della regione molise

dott. nicola cavaliere

regionemolise@cert.regione.molise.it

 

alla regione molise

                                 dott. massimo pillarella

dott.ssa nicolina del bianco

regionemolise@cert.regione.molise.it

 

al ministero dellambiente e della tutela del territorio e del mare

alla c.a. della dott.ssa giarratano maria carmela

dgprotezione.natura@pec.minambiente.it

 

oggetto: parco nazionale del matese delibera di giunta regione molise nr. 558 del 30/12/2019

questa associazione, preso atto della delibera nr. 558 del 30/12/2019 inerente la proposta di perimetrazione del parco nazionale del matese dellarea molisana, ritiene opportuno fare delle osservazioni.

         costatiamo che la promessa fatta dallassessore cavaliere di chiudere detta proposta per fine anno stata rispettata, meramente per quanto riguarda i tempi indicati.

         questa associazione con nota nr. 46/2019 datata 18/12/2019 consegnata (via pec!)  alle ore 10:39:47 del 19/12/2019, protocollata dalla regione molise in data 02/01/2020 con nr. 393, evidenziava che lo stato, oltre ai finanziamenti ordinari previsti per i parchi nazionali, ha previsto altre forme di finanziamenti provenienti dalle aste di co2. con d.l. n 111/2019 allart. 4-ter sono state inoltre istituite le zone zea (zone economiche ambientali), alle medesime verranno assegnati parte dei fondi delle sopra citate aste di co2, che saranno destinati esclusivamente alle micro, piccole e medie impresi che svolgono attivit eco-compatibili, che hanno sede legale e operativa nei comuni aventi almeno il 45% della propria superficie compreso allinterno di una zea. per il 2020, come dichiarato dal ministro costa in data 27/12/2019, in occasione della visita effettuata al parco nazionale della sila ha dichiarato: con le zeafinanziate con 20 milioni di euro nella legge di stabilit, i parchi hanno la possibilit di produrre sviluppo senza contrastare con l'ambiente. in particolare, altri 120 milioni di euro si aggiungeranno per il 2020 alle risorse gi stanziate in modo da realizzare su questi territori progetti green, implementando l'imprenditoria e combattendo, oltre che la fuga dei cervelli, il terribile fenomeno dello spopolamento.

         dalla delibera di giunta si rileva che, nella riunione effettuata in data 20/12/2019, convocata dallassessorato allambiente, non sono state invitate tutte le amministrazioni comunali interessate nellarea parco individuata dal mattm (non si comprendono le motivazioni che hanno portato a siffatta scelta).

         dalla proposta fatta dai comuni, soprattutto per i comuni ricadenti nellarea della provincia di campobasso, si evince lintenzione di alzare la quota di perimetrazione ad un livello di altitudine molto superiore a quello proposta dallufficio tecnico regionale e dal mattm. si fa presente che in siffatta proposta dei comuni, nel comune di san massimo, risulta addirittura fuori dal parco unampia area del massiccio del matese, che comprende campitello matese e territori circostanti. la zona medesima, dal nostro punto di vista, uno dei punti cardini dellintero parco, in proposito non si comprendono le motivazioni di tale scelta. inoltre risultano fuori da dette scelte importanti siti archeologici/storici e ambientali.

         per quanto riguarda il territorio di bojano, alla lettera a della delibera di giunta, quale motivazione alla decisione di variazione della perimetrazione proposta stato scelto: un confine intermedio tra quello proposto dal commissario prefettizio e quello richiesto dalle associazioni (non vengono comunque indicate quali associazioni). a nostro parere questa decisione non ha valutato con attenzione le richieste fatte da tutte le associazioni, sia favorevoli che contrarie alla bozza di perimetrazione inviata dal mttam. difatti verrebbe assoggettato allente parco un ampio territorio del nostro comune, che usufruirebbe di una maggiore tutela ambientale, ma nel contempo non avrebbe altri benefici, sia per il mancato raggiungimento della percentuale che consente di rientrare nelle zone (zea 45%), sia per lesclusione dellimportante borgo medievale di civita superiore, quale zona di grande interesse storico culturale per la regione molise; pertanto, appare pi una non scelta, volta a demandare la decisione al mttam.

un concetto che possibile desumere da quanto riportato al punto b della stessa delibera regionale, nella quale si cita testualmente: di approvare la perimetrazione indicata nellallegato 5 da proporre al mattm per la delimitazione del parco nazionale del matese in territorio molisano, sulla quale la regione molise potr esprimere lintesa.

a tal proposito opportuno precisare che a legge 394/91 allart. 8 istituzione delle aree naturali protette nazionali, i commi 2 e 3 citano:

  • 2. le riserve naturali statali, individuate secondo le modalit di cui all'articolo 4, sono istituite con decreto del ministro dell'ambiente, sentita la regione.
  • 3. qualora il parco o la riserva interessi il territorio di una regione a statuto speciale o provincia autonoma si procede di intesa.

la regione molise, non essendo una regione a statuto speciale, rientra nel comma 2, che pertanto non prevede un procedimento dintesa.

in conclusione, a parere della falco, la regione, invece di intraprendere un percorso di dubbia interpretazione, avrebbe dovuto chiaramente esprimersi su due opzioni:

  1. la regione si opponeva fermamente allistituzione del parco;
  2. portare avanti, con convinzione, lidea di parco nazionale, tenendo presente quanto dichiarato nellallegato 1 della delibera 558 del 30/12/2019 lanalisi del contesto socio economico del matese molisano con particolare riferimento alle aree naturali protette e ai sic della rete natura 2000, al capitolo caratteristiche del tessuto socio economico dellarea parco il territorio e i suoi abitanti, viene dichiarato: questo rapporto forte tra storia, paesaggio, ambiente naturale e testimonianze culturali costituisce lelemento qualificante e caratterizzante del parco nazionale del matese e di tutte le strategie di sviluppo sostenibile che si intendono attuare sul territorio matesino (es. strategia aree interne).

 

 

 

dai anche tu un contributo: iban it62i0311115600000000004448

intestato a: libera associazione socio ambientale "falco" - c.so don albino jovich - bojano 86021

 

relazione attivit svolta 2018 e programmazione 2019 (26/02/2019)

 la libera associazione per la tutela socio-ambientale falco nata a bojano (cb) il 12 novembre 2001 per iniziativa di alcuni cittadini particolarmente sensibili alle tematiche della tutela socio-ambientale. lattenzione dellassociazione si rivolta, in questo periodo, prevalentemente alle tematiche dellinquinamento ambientale, difesa, tutela e educazione ambientale, ma anche verso argomenti di natura socio/culturale. il colloquio con le istituzioni, stato da parte dellassociazione, continuamente improntato allapertura e non alla difesa di posizioni precostituite.

la falco crede nella solidariet del gruppo. il lavoro di equipe, fatto in sintonia, ottimizza i risultati gratificando tutti per il contributo dato, questa la ratio del gruppo, gioire tutti allo stesso modo per la realizzazione di progetti nei quali tutti hanno contribuito.

 le attivit svolte dalla falco nel 2018 riguardano tematiche ambientali, leducazione ambientale ed eventi socio/culturali come di seguito specificati:  

 la falco nei primi mesi del 2018 ha concluso il ciclo di educazione ambientale emergenza idrica, progetto effettuato nelle classi v^ della scuola primaria e i^ della scuola secondaria di primo grado dellistituto comprensivo amatuzio-pallotta, inoltre lo stesso progetto stato effettuato nelle scuole primarie di macchiagodena e san pietro in valle dellistituto comprensivo colozza di frosolone.

grazie al commissario in pensione antonino desiata, si realizzato il progetto legalit, nelle classi iii della scuola secondaria di primo grado dellistituto comprensivo amatuzio-pallotta di bojano.

negli ultimi mesi del 2018, abbiamo iniziato il percorso di educazione alimentare, progetto realizzato dal dott. regolo ricci con la collaborazione della prof. oranese addolorata e la partecipazione della dott.ssa eliseo chiara relativamente alle problematiche causate dagli alimenti dovute ad una non corretta igiene orale.

in occasione della giornata mondiale dellacqua 2018, la falco ha organizzato due eventi:

 1.       grazie alla disponibilit di molise acque e del sig. michele spina ex dipendente erim, tutte le classi partecipanti al progetto emergenza idrica, hanno potuto visitare le gallerie delle sorgenti di rio freddo;

2.       in collaborazione con il comune di bojano, molise acque e arpa molise e del dott. gradito marra, si discusso la captazione delle sorgenti del biferno: qualit delle acque, la loro distribuzione e conseguenze sullecosistema nel convegno organizzato dalla falco il giorno 24/03/2018. 

-         il 18/05/2018 parte del direttivo e alcuni soci con gli alunni della classe iii ite dellistituto di istruzione secondaria superiore di bojano relativamente al progetto fuori classe, si sono recati al rifugio di santegidio per incontrare suor margherita che qui conduce vita eremitica. 

-         su segnalazione di numerosi cittadini, la falco ha richiesto allarpam un controllo, nel periodo invernale, della qualit dellaria nel centro storico, dove spesso si avvertono fastidiosi odori di sostanze combuste, probabilmente provenienti da comignoli di camini, stufe o altri bruciatori collegati ad impianti riscaldamento, e ha richiesto al comune di bojano di verificare la sicurezza presso la scuola dellinfanzia di monteverde di bojano.  

-         insieme a matese arcobaleno e difesa verde abbiamo presentato delle osservazioni inerenti la riapertura della discarica di colle danchise. 

-         nella met del 2018 abbiamo iniziati i lavori di sistemazione dellarea verde adottata dalla falco e denominata ex scuola elementare. per far fronte alle spese si organizzata una lotteria a premi, la cui estrazione prevista per il giorno 15/04/2019. a breve inizieranno i lavori di sistemazione del muretto che circoscrive larea e lapertura di un varco centrale con relativo cancello ad apertura scorrevole. 

-         abbiamo collaborato con il comando dei vigili urbani di bojano al servizio di circolazione stradale in occasione del 101 giro ditalia, con i ragazzi delliiss di bojano, nel progetto alternanza scuola/lavoro.  

-         in collaborazione con il comitato rifiuti zero abbiamo raccolto le firme per presentare una petizione a livello nazionale sul tema cambiamo laria. 

-         la falco ha partecipato al ver sacrum organizzato dallassociazione fidapa di bojano a benevento, inoltre ha partecipato alla giornata dedicata alla transumanza. 

-         il 22/10/2018 in collaborazione con il bene comune abbiamo presentato il volume il tratturo di franco ciampitti, dedicato alla transumanza. 

-           anche nel 2018 stata svolta la tradizionale gita sociale, alla scoperta del molise, quale evento annuale teso a visitare luoghi di particolare valore naturalistico molisani. in questa circostanza stato visitato il museo de contadino di casalciprano, la chiesa rupestre e il museo delle torture di pietracupa.          

-          significativo stato levento relativo al 17 anniversario di fondazione della falco, il 12.11.2017, dove, in occasione del pranzo sociale, sono state ricordate le numerose attivit svolte dallassociazione ai tanti soci intervenuti nelloccasione. 

-         nel 2018 stata costituita la consulta del matese con sede legale a san potito sannitico (ce), alla quale abbiamo aderito. la consulta costituita da associazioni territoriali e nazionali, ricadenti nellarea del parco nazionale del matese, di indirizzo  naturalistico-ambientale, storico-archeologiche, ludico-sportive sostenibili in area protetta, di promozione sociale e di promozione turistica. attualmente superiamo abbondantemente le 50 associazioni. per facilitare la partecipazione alle riunioni di tutte le associazioni aderenti, si disposto, con un regolamento, lapertura di una sede coordinata della consulta del matese, ubicata nella sede dellassociazione falco, messa a disposizione da don fredy, parroco di monteverde di bojano. attualmente, il sottoscritto presidente della falco, stato eletto coordinatore della sede coordinata della consulta del matese, versante orientale. in programma abbiamo un incontro con il sindaco di spinete oggi pomeriggio alle 18:30. loggetto dellincontro sar laccordo quadro sulla snai (strategia nazionale area interna). stiamo programmando, altres, un incontro con tutti i sindaci del versante molisano rientranti nellarea parco individuata dallispra. lincontro si terr il 23/03/2019 a pettoranello. lobbiettivo della consulta quella di essere parte attiva alla realizzazione del parco nazionale del matese. 

lintento dellassociazione falco, per il 2019, quello di proseguire la propria attivit sociale, di educazione ambientale, salvaguardia e promozione del territorio molisano e di concludere gli incontri di educazione alimentare e legalit; inoltre, faremo due incontri, relativi alla tematica dei rifiuti, che ci sono stati richiesti dallistituto comprensivo di g.a. colozza di frosolone in relazione al progetto sulla continuit didattica tra le scuole primarie e secondarie.  

e in programma, se ci saranno le adesioni, la visita alla fattoria didattica le ginestre di cercemaggiore, con i ragazzi che hanno partecipato al progetto sullalimentazione.

 -         siamo in attesa di avere un incontro con il presidente della regione molise, dott. toma, per affrontare e risolvere le problematiche relative al torrente rio bottone, la continuazione della pista ciclabile bojano/monteverde e la passerella sul rio; infrastrutture ancor pi necessarie visto il finanziamento ottenuto dal comune di bojano, per la realizzazione di una piscina c/o il centro sportivo varazi in loc. monteverde

 -         nellultima domenica di giugno, come di consuetudine, ci sar la gita sociale e nel mese di novembre il pranzo o la cena sociale, entrambe giunte alla 18^ edizione.

 -         stiamo collaborando sotto tanti aspetti con lamministrazione comunale, in primis con altre associazione, chiedendo la riattivazione della consulta comunale, per questo ci auguriamo che al pi presto venga approvato il regolamento delle associazione.

 -         il giorno 08/03/2019 abbiamo organizzato una visita guidata nel centro storico di bojano, per un gruppo di avezzano che sar guidato dall arch. oreste muccilli e dallappassionato di storia locale oreste gentile.

 infine comunico allassemblea che bisogna adattare lo statuto alle nuove normative degli ets, questo dovr essere fatto entro il 03/08/2019, quindi faremo unassemblea straordinaria, ma prima di questo ritengo opportuno rivalutare la posizione dei soci, dato che come previsto dalla normativa, in assemblea straordinaria occorrono i 2/3 degli iscritti effettivi. pertanto, bisogna contattare tutti i soci e verificare se c la volont di partecipare effettivamente alla vita associativa della falco o essere sostenitori esterni.

dobbiamo prevedere una quota di iscrizione annua di euro 5, con il rilascio della tessera associativa previa compilazione del nuovo modello contenente anche la nuova normativa sulla privacy, che prevede anche la nomina di un responsabile, che di solito il presidente del sodalizio.

c la volont di creare altres, un gruppo giovani della falco, che si occuper di organizzare eventi con le finalit gi previste dal nostro statuto.

pertanto chiedo, allassemblea, che vengano aggiunti alla discussione odierna i citati punti.

il presidente

marro giovanni

 

sezione video

archivio foto

rifiuti

  

progetti scuola

legalit e stupefacentialimentazionerifiuti 2016

acqua

ecos. urbano

l'europa in slide

ecos. urbano 2012

energie rinnovabili

 

 

gioco "earth"

earth i parte

earth ii parte

ecotest

earth day 2016

giochi per bambini

 

 

 

quotidiani

locali online

primo piano molise

il quotidiano del molise

futuro molise

il giornale del molise

primonumero

termolionline

termolitv

informamolise

mytermoli

isernianews

 

tv regiionali

 

tg3 molise

telemolise diretta

telemolise 2

tvi molise

tele regione molise

 

 

quotidianinazionali

 

il giornale

il fatto quotidiano

la repubblica

il corriere della sera

libero

il mattino

il centro

il foglio

l'unit

avvenire

il resto del carlino

il giorno

la nazione

l'osservatore romano

la gazzetta dello sport

 il messaggero

il manifesto

il secolo xix

il tempo

il sole 24 ore

la stampa

tutto sport

 

ai soci dellassociazione falco

         caro socio, sono marro giovanni, attualmente presidente dellassociazione falco, alla quale sei iscritto. scrivo per comunicarti che abbiamo provveduto a stampare la nuova tessera associativa, se questa non ti stata ancora consegnata ti prego di contattarmi. inoltre ti comunico che al titolare della tessera associativa, alcune attivit commerciali di bojano effettuano degli sconti come da elenco sotto indicato:

anna moda, piazza roma: sconto del 20% su tutta la merce tranne nei periodi di saldi e vendite promozionali.

laquilone, c.so amatuzio: ad una spesa di minimo 20 euro viene applicato il 10% di sconto.

ottica gianfrancesco, piazza roma: sconto dal 15% al 30%.

benetton oscar abbigliamenti srl, piazza roma e c.so amatuzio: sconto del 15% su tutta la merce tranne nei periodi di saldi e vendite promozionali.

il matterello, via don stefano gorzegno: sconto del 10% sulla produzione propria.

free time, largo duomo: sconto del 10%.

ferramenta colori di eduardo evangelista, via dei sanniti: 15% di sconto su tutti i prodotti non in promozione.

gualtieri ingrosso & packaging, via molise: 5% di sconto effettuando una spesa superiore a 50 euro.

gualtieri tutto festa via barcellona: 10% di sconto effettuando una spesa superiore a 30 euro.

abbigliamento castrilli giandomenico c.so amatuzio: dal 5% al 10% di scontro su tutta la merce tranne nei periodi di saldi e vendite promozionali.

patullo agrigarden di gennaro angelini, via san bartolomeo: 5% di sconto, ad esclusione delle offerte interne al negozio, dei prodotti presenti nei volantini e dei prodotti (mangimistici e sementieri).

la chicca, piazza roma 64: sconto del 10% su tutti gli articoli tranne nei periodi di saldi e vendite promozionali.

il dottor domenico innammorato, specialista in radiodiagnostica, esegue ecografie applicando uno sconto sulla tariffa del 20%. per prenotazioni telefonate al 3471056393.

giugiolandia family ristorante bar, bojano via f. pallotta: caff 0,70, cappuccino 0,80, cornetto 0,80.
primo pranzo prezzo pieno, pranzo successivo sconto del 20%. su tutte le altre consumazioni sconto del 20%.

 

inoltre ti porto a conoscenza che abbiamo stipulato una convenzione con lassociazione artcombojano (artigiani e commercianti di bojano), il loro simbolo lo troverai sul retro della tessera falco. la convenzione prevede che alcune attivit aderenti ad artcom, effettueranno delle promozioni ai titolari della tessera falco. le suddette attivit avranno visibile il logo della falco in vetrina, come da foto allegata.

a nome del direttivo auguro a te e ai tuoi familiari un buon natale e un felice anno 2018.

contatti: 351-8860322 infotiscali@associazionefalco.it                             

il presidente 

marro giovanni

                                                

arte e storia del molise in un click

di alessandro cimmino

 

 

                                      

 

marcia della pace 2014

 

 

 

verbale nomina nuove cariche direttive del 27/10/2017 (file)

 

 

 

 

seconda giornata ecologica 20/05/2013

castellone di bojano 

prima giornata ecologica 05/05/2013

castellone di bojano 

 

 

 

 

 

come contattarci

fax

1786060605

indirizzo postale

c/o parrocchia s. emidio, monteverde di bojano, bojano 86021 (cb) - italia

posta elettronica

infotiscali@associazionefalco.it; pec: associazionefalco@pec.it

 

inviare a infotiscali@associazionefalco.it un messaggio di posta elettronica contenente

domande o commenti su questo sito web.
copyright 2012
ultimo aggiornamento: 17-02-20